Green pass

05/08/2021

MODALITA’ DI ACCESSO ALLA SALA STUDIO

Si comunica che a far data dal 9 agosto 2021 l’Archivio di Stato di Ferrara visti il D.L. 23 luglio 2021 n. 105, in particolare l’art. 3, il DPCM del 17 giugno 2021, l’art. 9 del Decreto-legge 22 aprile 2021, n. 52, convertito con modificazioni dalla L. 17 giugno 2021 n. 87, per accedere alla sala studio sarà necessario esibire il ‘Green pass’ in corso di validità. Il personale AFAV e/o i funzionari archivisti sono stati incaricati dalla Direzione dell’Istituto della verifica di tale validità mediante l’utilizzo dell’applicazione “C19”.

All’arrivo presso la Sede, l’utente dovrà attendere l’arrivo del delegato al controllo, esibendo in formato cartaceo o digitale, una delle certificazioni verdi COVID-19 di cui all’art. 9 del Decreto-legge 22 aprile 2021, n. 52, convertito con modificazioni dalla L. 17 giugno 2021, n. 87 unitamente ad un documento di identità in corso di validità.

Resta comunque sempre in vigore la necessità di prenotare l’accesso alla sala studio sempre secondo l'orario pieno di apertura già in vigore:

  • lunedì dalle ore 8.00 alle 14.00
  • martedì dalle ore 8.00 alle 17.30
  • mercoledì dalle ore 8.00 alle 17.30
  • giovedì dalle ore 8.00 alle 14.00
  • venerdì dalle ore 8.00 alle 14.00.

Saranno consultabili gli stessi fondi già disponibili prima della chiusura a causa all’emergenza Covid-19.

 

Permangono inoltre vigenti la verifica della temperatura corporea e la compilazione dell’autocertificazione di anamnesi personale (pdf) che verrà fornita loro dal personale una volta raggiunta la sala studio. Dovranno inoltre essere rispettare le disposizioni e i comportamenti anti-contagio che saranno loro indicati. A tal proposito, si suggerisce la visione del tutoriali informativo sulla sicurezza dei lavoratori https://youtu.be/KU3L8Ucua98. Per le modalità di prenotazione del posto, si veda l'apposito avviso.

Pur in presenza di Green pass in corso di validità è vietato l’ingresso a chi:

  • abbia una temperatura corporea superiore a 37,5°;
  • presenti sintomi influenzali;
  • abbia avuto contatti con persone positive al virus Covid-19 negli ultimi 15 giorni.

 

Visto quanto previsto dall’ “Appendice al Documento di Valutazione Rischi – Gestione del rischio di contagio da Coronavirus” sarà possibile permettere l’accesso alla sala studio a una sola persona alla volta.

Chi accede, dovrà essere in possesso di mascherina e guanti monouso da indossare correttamente e senza soluzione di continuità sino all'uscita dall’edificio. L’Istituto non fornisce dispositivi di protezione a terzi.

 

IL DIRETTORE

Dott. Davide Guarnieri